GUIDA A RECUVA

Avete cancellato un file o una cartella per sbaglio e svuotato il cestino? Siete disperati? Bè prima di strapparvi tutti i capelli sappiate che non tutto è andato perso, ci sono dei programmi molto semplici che ci aiuteranno dove possibile a recuperare i file che abbiamo perso. 
NON FUNZIONANO SEMPRE ma almeno ci provano e qualcosa la recuperano, abbiamo scelto per voi Recuva scaricabile dalla sezione programmi download.:

Scaricatelo installatelo ed eseguitelo, vi apparirà il “Wizard”:

Cliccate su Avanti e scegliete il tipo di file da recuperare, se è una foto un video o qualsiasi altro tipo e andate ancoraavanti:

 
Ora (opzionale) possiamo indicare dove si trovavano i file, questo può farci risparmiare del tempo ma se non lo ricordiamo non è un problema i file verranno cercati il tutto il computer:
 
 
 
Ora Recuva è pronto per la scansione, ma è possibile selezionare un ulteriore opzione Attiva Scansione approfondita, molto più efficace della normale ma impiega molto molto più tempo, ricordiamo che il tempo stimato varia per ogni computer, ma approssimativamente la scansione normale dura 10 minuti e quella profonda un ora. Si consiglia di provare prima con la normale, e qualora non fossimo riusciti a recuperare i file provare con quella approfondita, clicchiamo quindi su Avvia:

Attendiamo ed andiamo ad analizzare i risultati della scansione. NON è detto che Recuva sia riuscito a trovare quello che state cercando!
Se Recuva trova dei file li mostrerà così:

 
Clicchiamo su Passa a modalità avanzata così possiamo capire meglio se e quali file possono essere recuperati. Ora se abbiamo scelto di trovare file di tipo immagine, dobbiamo cliccare con il tasto destro in una qualsiasi zona vuota dei risultati e scegliere nel menù a tendina che comparirà nel campo visualizza la voce lista:
 
 
 
Così possiamo controllare facilmente lo stato dei file che Recuva ha ritrovato, selezioniamo tutti i file di nostro interesse (per essere recuperati devono riportare lo stato Eccellente):
 
 
 
Una volta selezionati i file, clicchiamo su Recupera ed indichiamo la nuova cartella dove si andaranno a sistemare i nostri file. Ora se nemmeno Recuva è riuscito ad aiutarvi potete strapparvi i capelli🙂